Coro Elikya: energia, forza e positività

L'energia, la forza e la positività sono gli ingredienti chiave della musica del Coro Elikya per offrire una musica sana e pulita, che ci permette di incontrare l’anima dell’Africa e cogliere l’importanza dell'arricchimento che deriva dall’aprirsi alla diversità.


Pubblicato il 15 Ottobre 2017
Colori, note, voci e silenzi per la missione, oggi in piazza al Festival della Missione. Domenica 15 ottobre, Piazza Paolo VI si è trasformata per l’occasione in un palcoscenico cosmopolita a cielo aperto. Più di 40 gli elementi sul palco, carichi di energia per far vibrare ognuno il proprio strumento: chitarre, tamburi, bonghi ma non mancano anche i classici suoni dolci dei violini e le voci dei coristi femminili e maschili.
Il Coro Elikya, termine congolese che identifica la speranza, nasce dall’esperienza del COE, centro orientamento educativo, che mira alla formazione culturale e alla crescita personale nelle scuole e parrocchie dei Paesi in difficoltà. È formato da persone di molteplici etnie come Italia, Camerun e Russia, tutte capitanate dal maestro congolese Raymond Bahati, voce profonda e struggente che ha donato, a chi guarda, un senso di fratellanza.
Impossibile per il pubblico resistere alla tentazione di cantare e ballare, proprio come se si trovasse in Africa, illusione favorita anche dal sole che riscalda la città della Leonessa a mezzogiorno.
Questo singolare complesso di voci ha ottenuto, anche in passato, un grande successo: il direttore artistico del Festival, Gerolamo Fazzini, ha ricordato in apertura l’interesse riservato da papa Benedetto XVI e papa Francesco nei confronti delle melodie del maestro Bahati.
L’energia, la forza e la positività sono gli ingredienti chiave della musica del Coro Elikya per offrire una musica sana e pulita, che ci permette di incontrare l’anima dell’Africa e cogliere l’importanza dell’arricchimento che deriva dall’aprirsi alla diversità.



Vedi anche

Seguici... per essere sempre aggiornato!
 
Sostieni il festival!
 
Media Partner

Agensir Tv2000 La Voce Del Popolo Fesmi Radio in Blu Avvenire Gruppo Editoriale San Paolo